CAMPISI MARIA TERESA
Campisi Maria Teresa foto
Qualifica
Ricercatore
Orario di ricevimento
Lunedý ore 11:15-13:30 Studenti del corso Lunedý ore 14:30 - 16:00 Studenti FC Martedý ore 11:15-13:30 Laureandi In prossimitÓ delle sessioni di Laurea i laureandi hanno la precedenza d'orario.
Settore Scientifico Disciplinare
ICAR/19 - Restauro
Settore Concorsuale
08/E2
Note biografiche
Laurea in Architettura, Laurea in Architettura, Dottorato di Ricerca In Conservazione dei Beni Architettonici (Master degree in Architecture, Phd in Conservation of Architectural Heritage) SIRA Membership (SocietÓ Italiana Restauro dell?Architettura from 2014). http://www.sira-restauroarchitettonico.it/it/home
Curriculum accademico

* Laurea Magistrale in Architettura (UniversitÓ di Palermo 1994);
* Corso di esperto in degrado dei materiali lapidei (Consorzio Sintesi, Ingegneria chimica - Palermo 1996);
* 1░Campus post-universitario su diagnosi e terapia dei dissesti statici "Salviamo il salvabile", responsabile Ing. G. Tosti (Saluzzo1998);
* Incarico di Rilievo per l'Apparato decorativo della ricostruenda Cattedrale di Noto, per i tecnici incaricati del Restauro, Arch. S. Tringali, Ing. R. De Benedictis (Noto 1998);
* UnitÓ operativa per l' Arch. S.Tine e con l'INCBC, al progetto, su incarico del Comune di Siracusa e dell'Associazione industriali della Provincia di Siracusa, 'Il CentroStorico di Ortygia. La conoscenza per la manutenzione. (1997-2000);
* Dottorato in conservazione dei Beni Architettonici, XII ciclo, presso la FacoltÓ di Architettura, UniversitÓ Federico II di Napoli, Tutors Proff. S. Boscarino, F. La Regina.
* Workshop on Transfer of technology:IR Thermography applications on cultural heritage, tenuto dagli Archh. Elisabetta Rosina e Guido Roche del Politecnico di Milano. Catania 30 maggio - 5 Giugno 2001.
* Rilievo tecnologico e restituzione informatizzata di una sezione muraria del diaconicon della Cattedrale normanna di Cefal¨ (Palermo), finalizzata ad un successivo intervento di restauro della facciata, su incarico dell'impresa esecutrice dei lavori di restauro, Ronzi Restauri, incaricata dalla Soprintendenza ai Monumenti di Palermo. Novembre 2001.



Curriculum
* Master degree in Architeture, 1994 (Palermo University);
* Master in Stone decay, 1996 (Consorzio Sintesi, Chemical engeneering Palermo);
* 1st Post-universitary campus on diagnostics e therapy of structural failure "Salviamo il salvabile",1998, Ing. G. Tosti (Saluzzo, TO);
* Survey assignment for decorative works of reconstruncting Noto's (Siracuse, Sicily) Cathedral, by assignment technicians of restoration project (1998), Arch. S. Tringali, Ing. R. De Benedictis;
* Phd in Conservation of architectural heritage (1997-2000), XII cycle, Architecture Faculty, Federico II University of Naples, Thesis theme: 'the streghtening in restoration design between safety and conservation', Tutors Proff. S. Boscarino, F. La Regina.
* Operative Unit (1997-2000) for Arch. S.Tine and with l'INCBC (Istituto Nazionale di Coordinamento Beni Culturali of CNR), to project, on assignment of Siracusa municipalitÓ (Sicily) and Industrials Association of Siracusa district, 'Il Centro Storico di Ortygia. La conoscenza per la manutenzione. http://www.culturalheritage.net/ortygia/italiano/Programma.html;
* Workshop on Transfer of technology:IR Thermography applications on cultural heritage (2001), Archh. Elisabetta Rosina e Guido Roche of Polimi. Catania 30 maggio - 5 Giugno 2001.
* Technological survey and cad restitution of a masonry section of diaconicon of XIth Cefalu norman Cathedral (Palermo), aimed to intervention of facade restoration, on assignment of assigned contractor, Ronzi Restauri, assigment by local Safeguard office. Novembre 2001.


* Caratteri costruttivi dell'edilizia storica (UniversitÓ di Palermo AA. 2000-01);
* Degrado dei materiali e tecniche di conservazione (UniversitÓ di Palermo AA. 2002-03),
* Disegno (UniversitÓ di Sassari AA.AA.2003-04/2004-05);
* Degrado e diagnostica (UniversitÓ di Palermo AA. 2004-05; UniversitÓ di Palermo, sede di Enna 2004-05);
* Laboratorio di Restauro Architettonico (UniversitÓ di Sassari AA. 2002-03, Sede di Oristano; UniversitÓ di Palermo, sede di Enna AA.AA.2005-06/2006-07).
* Laboratorio di Restauro Architettonico (UniversitÓ Kore di Enna AA. 2010-11/2012-13/2014-15).
* Restauro dell'Architettura (UniversitÓ Kore di Enna AA. 2011-12/2013-14).

Learning activity
* Traditional techniques in historical buildings (Palermo University AA. 2000-01);
* Materials decay and conservation techniques (Palermo University AA. 2002-03),
* Survey (Sassari University AA.AA.2003-04/2004-05);
* Decay and diagnostics (Palermo University AA. 2004-05; Palermo University, sede di Enna 2004-05);
* Architectural Restoration design (Sassari University AA. 2002-03, Sede di Oristano; Palermo University, sede di Enna AA.AA.2005-06/2006-07).
* Architectural Restoration design (Kore University of Enna AA. 2010-11/2012-13/2014-15).
* Philosophy and history of the conservation of historical buildings (Kore University of Enna AA. 2011-12/2013-14).
Aree di interesse scientifico
- Studio delle tecnologie e materiali storicamente adoperati nel tempo
(History of traditional building techniques and materials);
- Studio del degrado e delle indagini diagnostiche per la conservazione dei materiali dell'architettura storica
(Study on decay and diagnostics for conservation of historical materials);
- Rapporti fra istanze fruizionali e conservazione nel costruito storico: sicurezza e conservazione/ riqualificazione energetica e conservazione
(Compatibility among different istances on historic buldings: between satefy and conservation, energetic riqualification and conservation)
- Conservazione del costruito storico urbano
(Conservation of historic urban heritage);
Pubblicazioni principali
- CAMPISI M.T. (1999), La cittÓ della sicurezza: la normativa antisismica dopo il terremoto del 1908, in ANANKHE, n. 26 Giugno 1999, pp. 22-31 - ISSN 1129-8219;
- ALESSANDRINI G., NEGROTTI R., BOCCI A.M., AMADORI M. L., ERCOLANI P., FABBRI B., CAMPISI M.T. (2000), The knowledge of plasters typical of the building of Ortigia (Syracuse, Italy) part1 - finishing layer, pp.853-861 in 9░ Congresso Internazionale sul Deterioramento e sulla Conservazione della Pietra (Venezia, 19-24 Giugno 2000) , vol. 1, Elsevier B.V., ISBN 9780444505170 ;
- ID. (2000), The knowledge of plasters typical of the building of Otigia (Syracuse, Italy) part2 - The mortar and mortar/finishing layer combination pp.863-871 in ibidem, vol. 1, Elsevier B.V., ISBN 9780444505170 ;
- ID. (2000), Indagini scientifiche sul degrado degli intonaci nel centro Storico di Siracusa (Ortigia), in CICOP, Firenze 2000, 5th International Congress of restauration of Architectural Heritage,. Firenze 17-24 Settembre 2000, pp. 1820-1825.
- CAMPISI M.T. (2001), Lettura del costruito storico, in TinÚ S. (a cura di), Codice di pratica professionale per il restauro delle fronti esterne di Ortigia, Palermo, Dario Flaccovio Editore s.r.l., pp. 58-114, ISBN 8877584084;
- CAMPISI M.T.(2003), Materiali e tecniche delle murature palermitane fra XIX e XX secolo, in FIENGO G., GUERRIERO G: (a cura di), Atlante delle tecniche costruttive tradizionali. Lo stato dell'arte, i protocolli della ricerca. L'indagine documentaria, Napoli, Arte Tipografica, pp. 102-105/ 390-395, ISBN 88873754022003;
- CAMPISI M.T.(2004), Materiali prefabbricati per l'edilizia in Sicilia fra la fine del XIX sec. e la prima metÓ del XX sec. Lettura comparata di tariffari, prove sperimentali ed elementi di produzione industriale, in XX Convegno Internazionale 'Scienza e Beni culturali' - 'Architettura e Materiali del Novecento. Conservazione, Restauro, Manutenzione" Bressanone 13- 16 luglio 2004 , Edizioni Arcadia Ricerche, ISBN: 9788895409085;
- CAMPISI M.T.(2005), Il terremoto del 1693 in Val di Noto. Permanenze e trasformazioni dei centri urbani in 'Storia Urbana', n. 106- 107, a. XXVIII, 2005, 1-2 - 'Terremoti in Calabria e Sicilia: tra fine '600 e inizi '900: politiche, piani e interventi di ricostruzione. saggi e documenti.' pp. 111-166; Documenti pp. 193-206, ISSN 0391-2248.
- CAMPISI M.T. (2012), Knowledge of material and technologies, compatibility and minimal intervention as resources for sustainable 'regeneration', in R. Prescia, A. Mamý, M. T. Campisi, Conservation /Regeneration: The Modernist Neighborhood in Bucarest , Rodica Crisan, Giovanna Franco, Loughlin Kealy, Stefano Musso editor, EAAE transaction on Architectural Education n. 58, EAAE, Louvan, Belgique 2012, pp. 214-228 - ISBN 978-2-930301-57-0.
- CAMPISI M.T. (2013), I consolidamenti della chiesa del SS. Salvatore a Palermo dal XVIII agli inizi del XX secolo. Un paradigma del rapporto sicurezza-conservazione nella storia, in Atti del Convegno 'AID Monuments. Conoscere, progettare, ricostruire', vol. 1, p. 107-114, Roma, Aracne Editrice, ISBN: 9788854865068
- CAMPISI M.T. (2013), Villa del Casale di Piazza Armerina. L'assenza di manutenzione come nemesi storica, in ANANKHE. Ottobre 2013, pp. 74-77, - ISSN 1129-8219.


Ricerche in corso
Progetto di Conoscenza per la conservazione del Centro storico di Caltanissetta. Protocollo d'intesa fra l'Amministrazione Comunale di Caltanissetta e L'UniversitÓ Kore di Enna. AA.AA. 2014-15/2015-16.