AMENTA GIOMBATTISTA
Amenta Giombattista foto
Qualifica
Professore Ordinario
Orario di ricevimento
Lunedì dalle ore 13.30, previo appuntamento, presso l'ufficio del professore.
Settore Scientifico Disciplinare
M-PED/03 - Didattica e Pedagogia speciale
Settore Concorsuale
11/D2
Note biografiche
PhD. in Pedagogia - Psicologo - Psicoterapeuta., .
Curriculum accademico
Professore Ordinario di Didattica e Pedagogia speciale (M-Ped/03).

Titoli di Studio

Ottenuto nel 1988 il Baccalaureato in Scienze dell'Educazione (con Votazione Summa cum Laude) presso l'Università Pontificia Salesiana di Roma, G. Amenta consegue presso la stessa Università la laurea in Psicologia (con Votazione Summa cum Laude) nel 1990.
Quindi, frequenta il quadriennio di Specializzazione Clinica e Psicoterapia a orientamento umanistico personalistico, secondo un modello integrato con focalizzazione analitico transazionale, presso la Scuola Superiore in Psicologia Clinica SSPC-IFREP di Roma (Direttore, Prof. Pio Scilligo).
Consegue il Dottorato di Ricerca in Pedagogia (IX ciclo) presso l'Università degli Studi di Roma III nel 1998 (Tutor, Prof. F. Montuschi).

Ruolo, formazione e ricerca

Nel 2001 G. Amenta prende servizio come Ricercatore del S.S.D. M09W presso l'Università degli Studi di Palermo e, dopo il concorso per Professore di seconda fascia, dal 1° novembre 2006 è chiamato a ricoprire il ruolo di Professore Associato nel S.S.D. M-Ped /03 all'Università di Enna.
Il 1° novembre 2011 G. Amenta prende servizio all'Università di Enna come Professore Straordinario e, ottenuta la conferma, come Professore Ordinario sempre nel S.S.D. M-Ped/03.
Presso l'Università degli Studi di Enna ha svolto, inoltre, alcuni ruoli istituzionali:
- Preside della Facoltà di Studi Classici, Linguistici e della Formazione dall'a.a. 2013/14 al 4 dicembre 2018;
- Coordinatore del XVI, del XVII e del XVIII ciclo del Dottorato di ricerca in Studi linguistici e di educazione interculturale;
- Presidente del Corso di laurea in Scienze dell'Educazione nell'a.a. 2007/08;
- Presidente del Corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche dall'a.a. 2010/11, all'a.a. 2012/13;
- Presidente del Corso di laurea in Scienze della formazione primaria dall'a.a. 2013/14, all'a.a. 2014/15.
- Direttore dei corsi di specializzazione per il sostegno offerti negli anni accademici 2013/14, 2014/15 e 2017/18.
Dal 1998 al 2001 ha lavorato presso il Centro Orientamento e Formazione, diretto dal Prof. S. Di Nuovo, dell'Università degli Studi di Catania.
G. Amenta si è formato nel campo della Didattica e della Docimologia col prof. L. Calonghi e col prof. G. Zanniello, nel campo della Pedagogia Speciale col prof. F. Montuschi.
Ha realizzato progetti di ricerca e di formazione a favore dei docenti, sui temi della progettazione didattica e della valutazione scolastica, dell'osservazione e dello sviluppo dei processi d'apprendimento, della gestione di situazioni educative complesse, della prevenzione della dispersione scolastica.
Ha insegnato ripetutamente nei corsi per insegnanti di sostegno.
Aree di interesse scientifico
Gli interessi principali di ricerca di G. Amenta concernono le seguenti aree: disagio e situazioni educative complesse; competenza affettiva e apprendimento; diagnosi e sviluppo dei processi cognitivi; didattica orientativa; relazioni disfunzionali docenti - allievi, docenti -docenti e scuola - famiglia; condotte aggressive e violente.
Pubblicazioni principali
Alcuni prodotti scientifici

Volumi

* Gestire il disagio a scuola, Brescia, Editrice La Scuola, 2004.
* Situazioni difficili in classe. Rispondere ai bisogni speciali nella scuola, Brescia, Editrice La Scuola, 2006.
* L'osservazione dei processi d'apprendimento, Brescia, Editrice La Scuola, 2008.
* Dal disagio alla rinascita del sé, Brescia, Editrice La Scuola, 2014.
* (Ed.) Docimologia e ricerca educativa, Lecce, Pensa Multimedia, 2014.

Contributi in opere collettive

* Apprendimento (2013), in G. Bertagna ' P. Triani (eds.), Dizionario di didattica, Brescia, La Scuola, pp. 39-54.
* Comportamento (2013), in G. Bertagna ' P. Triani (eds.), Dizionario di didattica, Brescia, La Scuola, pp. 95-108.
* Insegnamento (2013), in G. Bertagna ' P. Triani (eds.), Dizionario di didattica, Brescia, La Scuola, pp. 221-238.
* L'osservazione sistematica dello sviluppo psicosociale, in G. Amenta (Ed.), Docimologia e ricerca educativa, Lecce, Pensa Multimedia, 2014, pp. 129-171.
* L'osservazione dell'agire iperadattato degli alunni di scuola primaria, in G. Domenici (ed.), Successo formativo, inclusione e coesione sociale: strategie innovative, Vol. 1° Strategie didattiche integrate per il successo scolastico'e l'inclusione, Roma, Armando, 2017, pp. 186 ' 191.'

Articoli su riviste scientifiche

* La complessità del comportamento aggressivo, in 'Ricerca di senso', n. 2 (2010), pp. 191-208.
* Interazione educativa e valutazione. Aiuto o ostacolo alla crescita dell'alunno, in 'Ricerca di senso', n. 2 (2011), pp. 217-241.
* Discrepanza tra valutazioni e realtà dell'allievo. Superamento dei pregiudizi per un corretto itinerario educativo, in 'Ricerca di senso', n. 3 (2011), pp. 367-385.
* Inclusione e educazione interculturale: prevenire l'ostilità e l'intolleranza, in 'Pedagogia Oggi', n. 1 (2013), pp. 171 ' 185.
* L'osservazione dell'agire adattato 'e iperadattato degli alunni di scuola primaria, in 'Orientamenti Pedagogici', n. 4 (2017), pp. 737-765.
* Condotte incongruenti e conflitto di coppia tra ipersensibilità e iperreattività, in 'La Famiglia', Vol. 51, n. 261 (2017), pp. 259-297.